Categoria
Home > Dall’Italia

“Se l’è andata a cercare”. Il sessismo in una sola frase.

Tre storie. Due giovani ragazze, future donne che dovranno vivere con un peso enorme. Una giovane donna, che non ha retto più il peso di esserlo. Donne, per alcuni. Troie, puttane, pompinare, zoccole che “se la sono cercata” per tanti (troppi) altri. Non sono solo storie da retrograda provincia. Non sono racconti inventati per storielle…

#Saranonsarà. Ma nemmeno le altre.

Consultando il vocabolario della Treccani, alla voce femminicidio, trovate questa definizione: Uccisione diretta o provocata, eliminazione fisica o annientamento morale della donna e del suo ruolo sociale. Eliminazione fisica. Annientamento morale. Annullamento del suo ruolo sociale. Parole forti, per un delitto crudele, atroce. Parole che sono esse stesse un pugno allo stomaco. Perché raccontano di…

Busta arancione e primo maggio. E una disoccupata che fa?

Due gli eventi che hanno caratterizzato la scorsa settimana. E sui quali sono giorni che i miei stanchi neuroni rimuginano, ragionano, sclerano, cercano di tornare a ragionare. Per poi, quasi inevitabilmente, tornare a sclerare. Sono l’invio da parte dell’INPS dell’ormai famosa busta arancione, recapitata a circa 150.000 persone, e i festeggiamenti della Festa dei lavoratori…

Fabio Cuzzola racconta Giulio Regeni

Quando hanno ritrovato il corpo di Giulio Regeni, lungo il ciglio di una strada de Il Cairo, Fabio Cuzzola ha iniziato a scrivere questo racconto breve. Ci ha messo un po’. Forse perché, esattamente come successo a me nel leggerlo la prima volta, l’immagine di quel giovane dallo sguardo sveglio, la barba un po’ incolta…

Giulio Siamo Noi. E vogliamo verità.

E’ dal 3 febbraio che penso di scrivere qualcosa su Giulio Regeni. Dal 3 febbraio che le notizie, spesso volutamente confuse, continuano a rincorrersi. Dal 3 febbraio che una famiglia piange un figlio morto lontano da casa. Dal 3 febbraio che non riesco a farlo. Ripenso alla risata amara che mi è uscita nel sentire…

Referendum trivelle del 17 aprile. Tra ragioni pro e contro e discutibili campagne pubblicitarie

Sta passando in sordina. Molti probabilmente non ne sono nemmeno a conoscenza. E, forse, la dilagante disaffezione alla politica nostrana ci sta portando a essere menefreghisti verso tutto. A disinteressarci anche di ciò che dovrebbe essere fondamentale. Come il nostro mare, la sua salute e il suo diritto a non essere sfruttato.

«Deve fare la mamma». La battuta di Bertolaso che mostra il maschilismo di un’intera società.

La notizia Nel corso della trasmissione Fuori Onda di La7 di domenica 13 marzo, il candidato sindaco di Forza Italia per le elezioni amministrative romane, Guido Bertolaso, a una domanda sul possibile ruolo di Giorgia Meloni come vicesindaco della sua eventuale Giunta, risponde: Deve fare la mamma, mi sembra la cosa più bella che possa capitare…

Top